E-privacy 2007 – Gli interventi

Qui sono disponibili le slide di quasi tutti gli interventi al convegno E-privacy di Firenze di questo weekend.

Ho apprezzato molto l’intervento (sono 30 MB di pdf) di Matteo Flora e Alessio Orlandi sulla diffusione dei servizi di Google nel web e sul controllo della navigazione dell’utente.
In sintesi si spiega come non solo BigG tenga traccia delle ricerche (cosa nota) ma che grazie a tutti i suoi servizi presenti in molte pagine web riesca a controllare anche la navigazione dell’utente all’esterno del motore di ricerca.
Se si pensa che le pagine che contengono annunci AdSense o script di Google Analytics (come quella che stai leggendo ora) sono tantissime e che i cookie di Goolgle hanno scadenza trentennale (!!) la cosa mi lascia un po’ sgomento.

0 pensieri riguardo “E-privacy 2007 – Gli interventi”

  1. Umberto, come ben sai la soluzione x ki vuole anonimità e quindi intracciabilità, c’ è gia da diverso tempo:
    * utilizzai cookie quando necessario
    * usa Tor con il plug-in NoScript x Firefox:


    You add a node…trust no 1… http://tor.eff.org/

  2. Ciao,
    Tor (e torpack) sono strumenti che conosco abbastanza bene e saltuariamente uso.
    Purtroppo è cosa nota che Tor permetta sì di avere un buon grado di anonimato ma a scapito di una riduzione a volte drastica della velocità di navigazione.
    Sono strumenti ancora poco immediati per gli utenti non smaliziati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *