And the winner is….

… Telecom Italia che riesce a portarsi a casa ben due premi al Big Brother Award Italia, per la precisone come “Peggiore azienda privata” e per il “Lamento del popolo”, dopo lo scandalo Tavaroli c’erano altre poche pretendenti di questo livello.
L’unico premio positivo, “Winston Smith – eroe della Privacy”, è stato assegnato al deputato Maurizio Turco per la sua proposta di legge di regolarizzazione del data retention, sperando che non naufraghi come tutte le leggi intelligenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *