20 pallottole per una spazzola

Rimango scioccato da un articolo del Corriere che riporta l’uccisione di un ragazzo nero a Brooklyn, ucciso con 20 pallottole dagli agenti di polizia che credevano avesse in mano una pistola. Era una spazzola.

Un fatto del genere in Italia avrebbe riempito le prime pagine di giornali e telegiornali, se ne sarebbe parlato in televisione per settimane, fin quasi alla nausea.

Sul New York Times è relegato ad essere il quarto articolo dell’appendice cittadina del giornale, dopo un articolo che parla del problema delle licenze dei taxi a immigrati non regolari. Probabilmente domani non ne parlereranno più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *